EiaculazionePrecoce.org, sito sulla cura dell'eiaculazione precoce del prof. Alessandro G. Littara









Home / Parte IV / Indicatori, risultati della fase II, studio II

Le terapie del futuro: i risultati degli studi sulla dapoxetina nella fase II e nella fase III della sperimentazione

(G) Indicatori – Risultati della fase II, Studio II: indicatori-chiave (medi)

indicatore valore iniziale placebo dosaggio 50 mg P-value contro placebo*
IELT medio (minuti) 1.01 2.06 2.93 P<0.0001
controllo sull’eiaculazione (0-4) 0.43 0.81 1.34 P<0.0001
soddisfazione con il rapporto sessuale (0-4) 1.45 1.70 2.14 P<0.0001


(fonte: Hallstrom, Journal of Sexual Medicine, 2005)

* P-value: termine statistico che indica la probabilità che la differenza tra i gruppi di una sperimentazione sia casuale. Per esempio, un p-value di 0.1 (p=.01) significa che c’è 1 probabilità su 100 che il risultato sia dovuto al caso. Più basso è il p-value, più è probabile che la differenza tra i gruppi sia causata dal trattamento.

pagina aggiornata a lunedì 19 gennaio 2015
.: falloplastica
.: eiaculazione precoce
.: circoncisione
.: impotenza
.: infertilità
Vai alla sezione speciale: Eiaculazione precoce, istruzioni per l'uso.
App sull'eiaculazione precoce, Download gratuito
Segui le news di Andrologia
Linea diretta con il prof. Alessandro Littara
AndroTweet by www.androweb.it
note legali | condizioni di utilizzo del sito | area riservata | mappa del sito | rassegna stampa
© 2004-2017 eiaculazioneprecoce.org, tutti i diritti riservati | P.IVA: 01658220460 | sito aggiornato al 26/03/2015 | torna su | facebook activity

disclaimer: le informazioni fornite da questo sito intendono supportare, e non sostituire, la relazione
tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento