EiaculazionePrecoce.org, sito sulla cura dell'eiaculazione precoce del prof. Alessandro G. Littara









Home / Parte II / Eiaculazione normale ed eiaculazione precoce

La maggior parte delle definizioni della eiaculazione precoce si concentra su tre criteri:

  • durata ridotta o inesistenza del tempo di latenza dell’eiaculazione intravaginale (IELT, Intravaginal Ejaculation Latency Time), che avviene prima di quando desiderato (in genere, ma non sempre, in un intervallo di tempo compreso tra ≤ 0-3 minuti)

    • nei casi più gravi, non si arriva alla penetrazione

    • controllo ridotto sull’eiaculazione

    • diminuita soddisfazione derivante dal rapporto sessuale

  • pochi uomini (e le loro partner) sanno che cosa è “normale”

  • gli studi tentano di definire la funzione eiaculatoria normale per sviluppare parametri di confronto che aiutino a definire meglio la eiaculazione precoce

La eiaculazione precoce è ancora relativamente poco conosciuta. Prima di definire che cosa è patologico, è indispensabile tracciare una linea tra ciò che è normale e ciò che è “eiaculazione precoce”, come faremo di seguito.

pagina aggiornata a lunedì 19 gennaio 2015
.: falloplastica
.: eiaculazione precoce
.: circoncisione
.: impotenza
.: infertilità
Vai alla sezione speciale: Eiaculazione precoce, istruzioni per l'uso.
App sull'andrologia, Download gratuito
Segui le news di Andrologia
Linea diretta con il prof. Alessandro Littara
note legali | condizioni di utilizzo del sito | area riservata | mappa del sito | rassegna stampa
© 2004-2017 eiaculazioneprecoce.org, tutti i diritti riservati | P.IVA: 01658220460 | sito aggiornato al 26/03/2015 | torna su | facebook activity

disclaimer: le informazioni fornite da questo sito intendono supportare, e non sostituire, la relazione
tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento